domenica 25 febbraio 2018 02:25
BalcaniCooperazione Dalle regioni

Friuli Venezia Giulia: collaboreremo con Sarajevo

16.10.2009   

Bosnia - foto di Max Jurcev da www.osservatoriobalcani.org
Il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia ha incontrato i colleghi della Stiria e del Cantone di Sarajevo. Ha accolto la richiesta di quest'ultimo di rafforzare la cooperazione istituzionale
Fonte: Regione Friuli Venezia Giulia

A conclusione della sua missione a Bruxelles, il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia - Renzo Tondo ha incontrato lo scorso 7 ottobre i presidenti della Stiria - Franz Voves e del Cantone di Sarajevo - Denis Zvi×dić, per definire operativamente le prossime iniziative da intraprendere sul piano bilaterale ma anche multilaterale. Tondo era affiancato dal vicedirettore centrale alle Relazioni internazionali, Giuseppe Napoli, e dal responsabile dell'ufficio della Regione a Bruxelles, Giorgio Perini.

Alla delegazione stiriana, Tondo ha proposto un incontro in vista dell'assemblea generale della ComunitÓ di lavoro Alpe Adria, di cui attualmente lo stesso Tondo Ŕ presidente di turno, per individuare assieme i punti forti da sviluppare. Nella visione del presidente Tondo, condivisa pienamente dal suo omologo stiriano, Alpe Adria potrebbe diventare il punto di partenza di una nuova strategia di area vasta che superi la logica del riavvicinamento Ovest-Est, ormai datata. L'obiettivo Ŕ invece di coagulare nuovi entusiasmi ed energie attorno a un progetto di condivisione delle grandi politiche sui trasporti, l'ambiente, l'energia anche in chiave anti-crisi che si sviluppi piuttosto lungo l'asse Nord-Sud, sulla falsariga della sintonia tra le 14 regioni europee firmatarie della risoluzione sul Corridoio di trasporto Baltico-adriatco. I due Presidenti si sono ripromessi di incontrarsi molto presto per concordare il progetto per la "nuova Alpe Adria" da presentare, magari giÓ con l'appoggio di Veneto e Carinzia, agli altri membri.

Tondo con Zvizdic e Saric del Cantone di Sarajevo - da www.regione.fvg.it
Al presidente Zvi×dić, che guidava la delegazione di Sarajevo, Tondo ha ricordato il suo coinvolgimento anche personale nelle tragedie che hanno sconvolto la Bosnia, oltre all'impegno dell'Italia e della Regione (Tondo aveva preso parte, assieme all'allora Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, alla posa della prima pietra della ricostruzione del Ponte Vecchio a Mostar). Tondo ha pienamente accolto l'indicazione del presidente del Cantone di Sarajevo di rafforzare la collaborazione su alcuni progetti prioritari quali la cooperazione istituzionale e l'accompagnamento verso l'UE, la tutela ambientale e le risorse energetiche, lo sviluppo del sistema imprenditoriale anche nel settore turistico. Il presidente del Friuli Venezia Giulia ha proposto l'avvio immediato di una verifica sulla "cantierabilitÓ" dei progetti proposti.
Consulta l'archivio

database Re.Te
Attori cooperazione
appuntamenti
per il lettore

 


Fondazione Opera Campana dei CadutiForum trentino per la Pace Provincia autonoma di TrentoComune di Rovereto